Patente B
La patente B si può conseguire a partire dai 18 anni di età sostenendo un esame teorico ( se non ha conseguito la patente A1) e uno pratico.
La patente B permette di condurre:

  1. Autoveicoli fino a 3500 kg
  2. fino a 8 passeggeri più il conducente, anche con rimorchio leggero, purché il peso complessivo sia minore o uguale a 3500 kg
  3. Motocicli leggeri ( fino a 125 cc e fino a 11 kw)
  4. Tutte le macchine agricole
  5. Macchine operatrici non eccezionali
Inoltre qualora la combinazione motrice e rimorchio superi 3500 kg fino a 4250 kg , è richiesto il superamento di una prova di capacità e comportamento, un esame di guida, su un veicolo specifico: in caso di esito positivo verrà rilasciata una patente con apposito codice 96.
Solo in Italia si possono condurre:
  1. Tricicli e quadricicli
  2. Motocicli di cilindrata fino a 125 cc e massimo 11 kw


I corsi si effettuano nel seguente modo:
  1. Teoria “dal vivo”
  2. Autoapprendimento al PC
  3. Quiz sull’App “Guida e Vai”


COSA FARE PER CONSEGUIRE LA PATENTE B

Per conseguire la patente B, la legge prevede di:
  1. svolgere una visita medica presso il medico di famiglia (certificato anamnestico)
  2. svolgere una visita medica presso il medico di famiglia (certificato anamnestico)
  3. superare un esame di teoria (presso l’ufficio della motorizzazione civile) composto da 40 domande (vero o falso), l’esame si svolgerà con un computer touch fornito dalla motorizzazione e perchè l’esame sia superato non si devono commettere più di 4 errori.
  4. svolgere un minimo di 6 ore di lezioni di guida presso un’autoscuola
  5. superare un esame di guida che si svolge in 3 fasi:
  6. 1)domande sul veicolo 2)manovre e parcheggi 3)prova pratica di guida su strada e autostrada

Se si superano le 3 fasi di guida l’esaminatore consegna direttamente la patente al candidato in caso contrario invece l’allievo verrà giudicato non idoneo e l’esame potrà essere ripetuto dopo 1 mese e 1 giorno.
NB: se hai già la patente A o A1 dovrai sostenere solo l’esame pratico.

LIMITI PER I NEOPATENTATI

Per un anno dal conseguimento della patente B non potrai guidare autoveicoli con rapporto peso/potenza superiore a 55 kw/t e non devono superare la potenza di 70 kW.